Monday, 25 May 2009

Poesia e foresta: un incrocio di miti in Marcia Theophilo

Si é parlato molto sulla poesia come una possibilità di salvezza umana, ma della poesia come fonte di salvezza per il nostro pianeta attraverso la lotta per l’Amazonas? Questa é la proposta e la poetica di Marcia Theophilo, poetessa brasiliana radicata in Italia. Lei percepisce la foresta non solo come un organismo vivente che sta subendo tremende mutilazioni, ma come una lingua in cui le parole che la percorrono in lungo e in largo sono gli esseri che la abitano. Ed è con questa lingua che canta, come cantava suo padre, ed é con questo spirito che prega, quella preghiera laica urlo dei poeti.

video

No comments:

Post a Comment